Istruzione, cultura e lingua italiana

La Commissione promuove e realizza iniziative tese a diffondere la lingua e la cultura italiana, quali mostre, convegni e manifestazioni, in sinergia con le diverse realtà presenti sul territorio .

Inoltre, in stretta collaborazione con le autorità diplomatiche italiane e con le istituzioni locali, la commissione promuove l’inserimento di corsi di lingua italiana nelle scuole lussemburghesi pubbliche e private ad ogni livello, la creazione di nuovi corsi e strutture scolastiche ed educative.


Migrazioni e lavoro

La Commissione “Migrazioni e Lavoro” del COMITES Lussemburgo si prefigge di monitorare i flussi migratori di cittadini italiani e non tra l’Italia, gli altri Paesi dell’Unione Europea, ed il Granducato di Lussemburgo, nonché di raccogliere ed aggiornare tutte le informazioni utili all’inserimento ed all’integrazione dei connazionali e delle loro famiglie nella realtà economica, sociale e politica lussemburghese. La Commissione segue da vicino le problematiche attinenti al mondo del lavoro, salariato e non, ivi compresi i sindacati, i patronati, ed altre associazioni di lavoratori.

La Commissione “Migrazioni e Lavoro” sta supervisionando la realizzazione di una Guida per i residenti italiani in Lussemburgo che sarà pubblicata a breve tanto su un apposito sito web che su supporto cartaceo.


Eventi, associazioni e patronati – raccolta fondi

La Commissione promuove la collaborazione, la reciprocità e l’interscambio tra le associazioni facenti parte della circoscrizione consolare del Lussemburgo, legate all’Italia o alla comunità italiana. A questo fine lavora all’aggiornamento di un elenco completo di tutte le associazioni presenti sul territorio e organizza riunioni tra i Presidenti di tali associazioni per sviluppare programmi comuni. La Commissione è all’ascolto delle istanze e difficoltà delle associazioni e si impegna a condividere le questioni con i rappresentanti locali al fine di trovare una soluzione.

La Commissione promuove mostre, concerti e manifestazioni teatrali con esplicito riferimento al nostro paese. Promuove inoltre attività ed eventi sportivi organizzati da  organizzazioni ed enti italiani e lussemburghesi, pubblici e privati. Partecipa e promuove la partecipazione alle manifestazioni locali.

La Commissione promuove inoltre le attività turistiche, in Italia o dall’Italia, limitatamente alla circoscrizione consolare del Lussemburgo. Organizza e promuove manifestazioni sociali con l’obiettivo specifico di sostenere l’italianità in tutte le sue forme e di coinvolgere gli italiani recentemente immigrati e gli italo-lussemburghesi di nuove generazioni.

E’ altresì compito della commissione promuovere le iniziative per la raccolta dei fondi necessari all’attuazione dei programmi del COM.IT.ES.  A questo scopo e per progetti definiti, sollecita le donazioni a ditte private, persone fisiche e ad enti pubblici.


Giustizia, diritti civili e politici

  1. Competenze del Comites a norma della legge italiana (L286/2003) che rientrano nell’ambito di lavoro della Commissione Giustizia, Diritti Civili e Politici:
    • Coopera con l’autorità consolare nella tutela dei diritti e degli interessi dei cittadini italiani residenti nella circoscrizione consolare, con particolare riguardo alla difesa dei diritti civili garantiti ai lavoratori italiani dalle disposizioni legislative vigenti in Lussemburgo;
    • Collabora con l’autorità consolare ai fini dell’osservanza dei contratti di lavoro e dell’erogazione delle provvidenze accordate dal Lussemburgo a favore dei cittadini italiani;
    • Segnala all’autorità consolare le eventuali violazioni di norme dell’ordinamento lussemburghese, internazionale e comunitario che danneggiano cittadini italiani, eventualmente assumendo, nei limiti consentiti dallo stesso ordinamento, autonome iniziative nei confronti delle parti sociali. L’autorità consolare riferisce al Comites la natura e l’esito degli interventi esperiti a seguito di tali segnalazioni.
  2. Programma 2015-2016 approvato dal Comites:
    • Creazione dell’associazione senza scopo di lucro Comites Lussemburgo ASBL e stesura del suo Statuto secondo la normativa italiana e lussemburghese
    • Espletamento delle procedure previste dalla legge lussemburghese per l’ASBL
    • Creazione di un archivio dei documenti legali del Comites (statuto, verbali firmati, certificati, bilanci, contratti, preventivi, etc.)
    • Stesura di un codice etico di comportamento dei membri del Comites da sottoporre all’approvazione del Comites (conflitto d’interessi, attribuzione di contratti, etc.)
    • Coordinazione con l’Ambasciata e la Cancelleria consolare in caso di emergenze inerenti ai diritti civili e politici di cittadini italiani residenti in Lussemburgo
    • Links con le associazioni e gli organismi locali per la difesa dei diritti civili e politici (anche violenza su donne e bambini, discriminazione sul lavoro, etc.)
    • Pubblicazione sul sito del Comites di schede d’informazione sui diritti civici e politici (sindacati, regole in materia di diritto al lavoro, congedi maternità, etc.)

Media

Compito della Commissione Media è diffondere le iniziative e le attività del Comites. Per questo motivo, tale Commissione si occupa dell’aggiornamento del sito Internet e della pagina Facebook ufficiale del Comitato, nei quali tuttavia si presta attenzione anche alle attività delle rappresentanze diplomatiche e consolari, nonché di quelle delle altre associazioni italiane presenti sul territorio granducale.