04.03

Studenti e altre categorie
Trasferirsi nel Granducato di Lussemburgo

Negli altri casi, studenti o cittadini che soggiornano volontariamente in Lussemburgo, si deve dimostrare di avere risorse sufficienti per non diventare un onere per l’assistenza sociale: redditi di vario tipo, conti bancari, regolari versamenti sul conto bancario o la prise en charge (presa in carico). La cifra minima mensile di cui deve disporre l’interessato è considerata il salario minimo in vigore. La prise en charge è un documento con cui un garante, residente in Lussemburgo, si impegna nei confronti di uno straniero e lo Stato del Lussemburgo a coprire le spese di soggiorno, le spese mediche (per tutta la durata del soggiorno) e le spese di rientro dallo straniero.