11.04

Adozione
Famiglia

In Lussemburgo l’adozione è regolata dalla legge del 13 giugno 1989 www.legilux.public.lu.
Il Granducato di Lussemburgo ha ratificato la Convenzione dell’Aja del 29 maggio 1993 sulla protezione dei minori e la cooperazione in materia di adozione internazionale della legge del 14 aprile 2002.
L’istituto dell’adozione è soggetto a stringenti regolamenti nazionali e internazionali, di seguito si riporta uno schema generale del panorama normativo del Lussemburgo, ma si consiglia comunque di informarsi personalmente presso gli uffici del Ministère de l’Education Nationale, de l’Enfance et de la Jeunesse, Autorité centrale en matière d’adoption internationale e della Maison de l’Adoption.
L’adozione è aperta ai residenti in Lussemburgo, di nazionalità lussemburghese e non. L’adozione è concessa solo se ci sono motivi adeguati e se sono presenti dei vantaggi per l’adottato. Il Lussemburgo ha due forme di adozione: L’adoption plénière (adozione completa) e L’adoption simple (adozione semplice)

 L’adoption plénière

Le coppie regolarmente sposate e residenti in Lussemburgo possono chiedere un’adoption plénière rispettando alcune condizioni: il bambino adottato deve essere maggiore di 3 mesi e minore di 16 anni, uno dei due coniugi deve avere almeno 25 anni e l’altro almeno 21 anni e con 15 anni in più del bambino che si intende adottare. Una adoption plénière può essere anche richiesta da un coniuge per il figlio dell’altro coniuge (in questo caso l’adottante deve essere di 10 anni più vecchio dell’adottato).
L’adoption plénière è irrevocabile, crea un legame di filiazione che sostituisce quello originario. Nel caso venga adottato il figlio del coniuge permane la filiazione originaria.

 L’adoption simple

L’adoption simple mantiene il legame di filiazione con la famiglia di origine, ma l’adottato acquista nella famiglia adottiva gli stessi diritti di successione dei figli legittimi.
L’adozione semplice può essere richiesta da qualsiasi persona oltre i 25 anni. Quando la richiesta è presentata da due coniugi, almeno uno deve avere 25 anni e l’altro almeno 21 anni. Se l’adottato è figlio di un coniuge non vi sono requisiti d’età. L’adoption simple può essere revocata per gravi motivi.

 

Ministère de l’Education Nationale, de l’Enfance et de la Jeunesse
Autorité centrale en matière d’adoption internationale
29, rue Aldringen
L-1118 – Luxembourg
Grand-Duché de Luxembourg
(+352) 247-86558
adoption@men.lu
www.men.lu

Maison de l’Adoption
10, cité Henri Dunant
L-8095 Bertrange
(+352) 2755-6442
maison.adoption@croix-rouge.lu
www.croix-rouge.lu

I figli: aiuti sociali e allocazioni famigliari

La legislazione concernente la prima infanzia e gli aiuti sociali alle neomamme e alle famiglie è una fase di aggiornamento, ad esempio dal 2017 sono modificati i valori delle allocazioni alle famiglie per i figli a carico e l’estensione di alcune allocazioni anche alle famiglie non residenti in Lussemburgo ma in cui almeno un genitore lavora nel Granducato.
Il governo ha messo a disposizione dei cittadini il sito web ZukunftskeessCaisse pour l’avenir des enfants, che raggruppa e organizza le diverse misure di sostegno alle famiglie con figli.
Le sezioni del sito considerano: le allocazioni famigliari (allocations), ovvero sostegni di tipo economico versati direttamente alle famiglie; i congedi per i genitori, ovvero maternità, paternità etc. (congé parental); gli assegni per servizi (chèque-service accueil), ovvero la partecipazione economica dello stato nel pagamento di alcuni servizi per i figli.

Zukunftskeess – Caisse pour l’avenir des enfants
34, av. de la Porte Neuve
L-2227 Luxembourg
BP394
L-2013 Luxembourg
+352 47 71 53-1
Mail: formulario on-line sul sito della Zukunftskeess
www.cae.public.lu