04.08

Integrazione dei cittadini stranieri
Trasferirsi nel Granducato di Lussemburgo

Office luxembourgeois de l’accueil et de l’intégration (OLAI) e Contrat d’accueil et d’intégration (CAI)

L’Office luxembourgeois de l’accueil et de l’intégration è un’istituzione del governo lussemburghese destinata a coordinare la politica di accoglienza e integrazione, facilitare il processo di integrazione internazionale, lottare contro la discriminazione, monitorare i flussi migratori, seguire i richiedenti protezione internazionale e infine gestire strutture ricettive.
Office luxembourgeois de l’accueil et de l’intégration (OLAI)
7-9, avenue Victor Hugo
L-1750 – Luxembourg
(+352) 247-85700
info@olai.public.lu
www.olai.public.lu

Tra i dispositivi sviluppati dall’OLAI si trova il Contrat d’accueil et d’intégration, uno strumento per favorire l’integrazione in Lussemburgo degli stranieri aventi più di 16 anni, residenti legalmente in Lussemburgo e che desiderano installarvisi in maniera stabile. Il CAI si rivolge a cittadini dell’Unione europea e di paesi terzi.

L’adesione è facoltativa e prevede un impegno da parte dell’aderente a partecipare attivamente al programma e una serie di vantaggi. Il cittadino interessato al CAI deve prendere un appuntamento chiamando il centralino dell’OLAI. Chi non conoscesse nessuna delle tre lingue amministrative può farlo presente al centralino, sarà quindi indirizzato verso un funzionario che possa, nel limite del possibile, mettere in atto una mediazione linguistica.

La partecipazione al programma del CAI permette di accedere a:

  • Corsi di lingua a tariffa ridotta (per francese, tedesco e lussemburghese)
  • Una giornata di informazione (funzionamento e prestazioni del CAI) e un corso di formazione civica (la partecipazione a giornata e corso è gratuita)
  • Una giornata di orientamento sui servizi pubblici e iniziative disposti per favorire l’integrazione (la partecipazione è gratuita)
    Si aggiunge che la frequentazione del corso di educazione civica implica la dispensa dal frequentare in seguito i corsi di educazione civica necessari per l’acquisizione della nazionalità lussemburghese. Il completamento del programma del CAI è considerato infatti prova di buona integrazione in vista della richiesta dello status di residente a lungo termine.

Contrat d’accueil et d’intégration (CAI)
Service Intégration Coordination du service intégration
(+352) 247-85748
www.olai.public.lu